Attendere...

Seguici su:

BANDO DI CONCORSO

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA FINALIZZATA ALL’ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO O INDETERMINATO, CON ORARIO FULL TIME E/O PART TIME DI OPERATORE ECOLOGICO E ADDETTO AI SERVIZI CIMITERIALI
 
Scarica il file PDF - BANDO DI CONCORSO

CANDIDATURA ONLINE

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA FINALIZZATA ALL’ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO O INDETERMINATO, CON ORARIO FULL TIME E/O PART TIME DI OPERATORE ECOLOGICO E ADDETTO AI SERVIZI CIMITERIALI

 

IL DIRIGENTE DEL SETTORE

In esecuzione della Determina n° 150 del 25/09/2019 del Consiglio di Amministrazione della Montefeltro Servizi srl.

Visto il Codice delle pari opportunità tra uomo e donna approvato con il d.lgs. n. 198 del 11/04/2006;

Visto il Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti Locali d.lgs. n. 267 del 18/08/2000;

Visto il D.P.R. n. 445 del 28/12/2000 contente le disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa;

Visto il codice dell’amministrazione digitale, d.lgs. n.82 del 07/03/2005;

Visto il d.lgs. n. 165 del 30/01/2001 relativo a norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche;

RENDE NOTO

È indetta una pubblica selezione per titoli ed esami per la formazione di una graduatoria, finalizzata all’assunzione full-time o part-time, di operatori inquadrati nelle mansioni previste dal livello 2B del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del settore Igiene Ambientale, come rinnovato il 06/12/2016.

A) TRATTAMENTO ECONOMICO

Gli operatori ecologici e gli addetti cimiteriali/manutentivi, scelti dalla graduatoria, ai fini dell’eventuale assunzione full-time o part-time, saranno inquadrati, previo superamento del periodo di prova, nel 2° livello del vigente predetto contratto collettivo nazionale di lavoro con il trattamento economico iniziale lordo spettante alla data di assunzione. Al trattamento economico, si aggiunge quanto previsto da C.C.N.L. come la tredicesima e quattordicesima mensilità, l’assegno per il nucleo familiare se ed in quanto dovuto, nonché ogni altro emolumento incentivante legati alle attività da svolgere, all’estensione di orari ed alle aperture prolungate e/o straordinarie (Premi di Risultato ed altro).

COSTO DIPENDENTE (operaio ausiliario full time t.det. livello 2B)

Retribuzione lorda

€ 1.495,73

Tredicesima e quattordicesima, ferie e ROL

€ 291,07

Totale retribuzione lorda

€ 1.786,80

 

Contributi (INPS)

€ 616,29

Contributi (INAIL)

€ 62,75

TFR (liquidazione)

€ 123,62

 

Totale costo mensile

€ 2.589,46

 

Costo annuale

€ 31.073,52

B) PROFILO PROFESSIONALE

Il profilo professionale previsto, corrispondente alle mansioni attribuite, è quello di operatore ecologico e addetto ai servizi cimiteriali e comprende le seguenti attività:

  • mansioni connesse alla raccolta porta a porta dei rifiuti, raccolta ingombranti, raccolta cumuli, pulizia tombini, spazzamento e ogni altra attività ricompresa nelle declaratorie relative all'area spazzamento, raccolta, tutela e decoro del territorio del CCNL Fise- Assoambiente.
  • Mansioni collegate alla manutenzione del verde pubblico e manutenzione viaria.
  • mansioni connesse alle sepolture e alle tumulazioni, alle attività di esumazione ed estumulazione e alla manutenzione del verde cimiteriale.

C) REQUISITI PER L’AMMISSIONE:

Gli aspiranti di ambo i sessi possono partecipare al concorso se in possesso dei seguenti requisiti:

  1. Titolo di Studio: possesso del requisito di Scuola dell’obbligo. Per la validità dei titoli di studio conseguiti all’estero è richiesta la dichiarazione di equivalenza ai sensi della vigente normativa in materia.
  2. Possesso della patente di guida di categoria B o superiore, in corso di validità;
  3. Cittadinanza italiana (sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non appartenenti alla Repubblica). In applicazione dell’art.38 commi 1 e 3 bis del d.lgs. 165/2001 e ss.mm., possono accedere ai posti di lavoro presso le amministrazioni pubbliche i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea e i loro familiari non aventi cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, nonché cittadini di paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria; i cittadini degli stati membri della U.E. o loro familiari o cittadini di paesi terzi devono essere in possesso ( ex art.3 del D.P.C.M. n. 174/94) ad eccezione della cittadinanza italiana, di tutti i requisiti previsti per i cittadini della Repubblica e godere dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza e provenienza, nonché avere adeguata conoscenza della lingua italiana.
  4. Essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva e di servizio militare.
  5. Avere un’età non inferiore agli anni 18.
  6. Immunità da condanne che, ai sensi delle vigenti leggi, ostino all’assunzione ai pubblici impieghi.
  7. Godimento dei diritti civili e politici, ovvero non essere incorso in alcuna delle cause che ne impediscano il possesso.
  8. Non essere stato destituito, oppure dispensato o licenziato dall’impiego per persistente insufficiente rendimento, o per falsità documentali o dichiarative commesse ai fini o in occasione dell’instaurazione del rapporto di lavoro, o per qualunque delle fattispecie previste all’art.55- quater “licenziamento disciplinare” del d.lgs. 165/2001 ss.mm.
  9. Idoneità fisica all’impiego. A tal fine si specifica che l’idoneità fisica all’impiego dei vincitori della selezione dovrà essere certificata con visita medica da effettuarsi a carico della Montefeltro Servizi srl dal medico competente ai sensi dell’art.41 del d.lgs.81/2008 accertando la capacità lavorativa rispetto alle mansioni previste dal profilo professionale.

Gli appartenenti alle categorie protette di cui alla legge 12/03/1999, n. 68, tranne gli orfani e vedove ed equiparati, dovranno dichiarare di non aver perduto ogni capacità lavorativa e che la natura ed il grado della loro invalidità non è di danno alla salute ed alla incolumità dei compagni di lavoro o alla sicurezza degli impianti.

I su indicati requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza per la presentazione delle domande prevista dal bando e persistere al momento dell’assunzione. L’accertamento della mancanza anche di uno solo dei requisiti prescritti per l’ammissione alla selezione e per l’assunzione a tempo determinato comporta, in qualunque tempo, la decadenza dal posto.

Ai sensi dell’art. 1 della legge 23/03/1991 n. 120, la condizione di non vedente è causa di inidoneità fisica per l’adempimento dei compiti specifici attribuiti al profilo professionale da conferire.

D) PREFERENZE: (ai sensi dell’art. 5, commi 4 e 5 del d.P.R. 9.5.94 n. 487)

Le categorie di cittadini che nei pubblici concorsi hanno preferenza a parità di merito e a parità di titoli sono appresso elencate. A parità di merito i titoli di preferenza sono:

  1. gli insigniti di medaglia al valor militare;
  2. i mutilati ed invalidi di guerra ex combattenti;
  3. i mutilati ed invalidi per fatto di guerra;
  4. i mutilati ed invalidi del lavoro;
  5. gli orfani di guerra, per fatto di guerra, del terrorismo e dei caduti per servizio nel settore pubblico e privato;
  6. i feriti in combattimento;
  7. gli insigniti di attestazione speciale di merito di guerra;
  8. i figli dei mutilati e degli invalidi di guerra ex combattenti;
  9. i figli dei mutilati e degli invalidi per fatto di guerra;
  10. i figli dei mutilati ed invalidi per servizio nel settore pubblico e privato;
  11. i genitori vedovi non risposati, i coniugi non risposati e le sorelle ed i fratelli vedovi o non sposati dei caduti in guerra, per fatto di guerra e dei caduti per servizio nel settore pubblico e privato;
  12. coloro che abbiano prestato servizio militare come combattenti;
  13. i coniugati e i non coniugati con riguardo al numero dei figli;
  14. gli invalidi ed i mutilati civili;
  15. militari volontari delle forze Armate congedati senza demerito al termine della ferma o della rafferma.

A parità di merito e di titoli la preferenza è determinata:

  1. dal numero dei figli, indipendentemente dal fatto che il candidato sia coniugato o meno;
  2. dalla minore età. (L. 191/1998)

I concorrenti che abbiano superato la prova orale dovranno far pervenire, entro il termine di 5 giorni (cinque) decorrenti dal giorno successivo a quello di pubblicazione della graduatoria finale, copia dei documenti attestanti il possesso dei titoli di precedenza o preferenza a parità di valutazione, o la dichiarazione sostitutiva di certificazione/atto notorio relativi al titolo di preferenza indicato nella domanda, riportando la PEC dell’istituto o Ente presso cui verificare il titolo autocertificato.

E) MODALITA’ E TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA:

La domanda di ammissione alla selezione deve essere presentata entro il termine perentorio delle ore 10,00 - del giorno 28/10/2019 utilizzando esclusivamente l'applicazione disponibile sul sito internet di Montefeltro Servizi srl all’indirizzo internet http://montefeltroservizi.studioamica.it (home page) seguendo le indicazioni ivi specificate. La data di presentazione della domanda è attestata dal sistema informatico che, allo scadere del termine, non permetterà più l'accesso. Tenendo conto del tempo necessario alla registrazione dei dati, si suggerisce di evitare l'inoltro della domanda nell'imminenza della scadenza del termine. Non sono ammesse altre forme di iscrizione al concorso. Il giorno della prova orale, all'atto dell'identificazione, ogni candidato - consapevole che le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l'uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia - sarà chiamato ad autocertificare, ai sensi del D.P.R. n°445/2000, il possesso dei requisiti dichiarati nell’istanza di candidatura. A tal fine, una copia della domanda stessa, stampata da Montefeltro Servizi srl, verrà sottoposta a ciascun candidato per acquisirne la firma autografa. Il candidato dovrà essere munito della carta di identità.

F) ESCLUSIONE DALLA SELEZIONE

Comporta l’esclusione dalla selezione l’omissione nella domanda del cognome, nome, residenza o domicilio del concorrente.

G) PROVE DI ESAME:

Il punteggio massimo conseguibile dai candidati è di punti 100, suddivisi fra prova scritta, prova orale e valutazione titoli.

Sono previste le seguenti prove d’esame:

  • prova scritta
  • prova orale-attitudinale

La prova scritta prevede un massimo di 30 punti; si considera superata con un punteggio di almeno 21/30.

Tutti coloro che supereranno la prova scritta saranno ammessi alla prova orale-attitudinale; entro 24 ore dalla conclusione della prova scritta saranno pubblicate sul portale le graduatorie degli ammessi e degli esclusi alla prova successiva.

La prova orale-attitudinale prevede un massimo di 40 punti.

Per quanto riguarda la valutazione dei titoli, si prevede un massimo di 30 punti, che saranno sommati alle valutazioni conseguite nelle prove scritte e orale-attitudinale e determineranno a formare la graduatoria finale.

Prova scritta

La prova scritta consisterà in un quiz a risposta multipla.

Prova orale-attitudinale

La prova orale verterà sull’approfondimento delle materie ed argomenti legati all’attività pratica della figura professionale nonché alle sue attitudini a ricoprire il posto messo a selezione.

Nelle prove scritta e orale la Commissione potrà valutare le conoscenze del candidato in relazione alle seguenti materie:

  1. Nozioni di base del D.lgs. 152/2006 e ss.mm.ii (Norme in materia ambientale)
  2. Nozioni in materia di raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti
  3. Nozioni in materia di sicurezza sul lavoro
  4. Elementi del codice della strada
  5. Conoscenza della geografia e toponomastica dei Comuni di Casteldelci, Maiolo, Novafeltria, Pennabilli, S. Agata Feltria, San Leo e Talamello
  6. Nozioni in materia di funzionamento dei servizi cimiteriali, conoscenza delle normative in tema di servizi cimiteriali e conoscenza dei Regolamenti Cimiteriali dei 7 Comuni dell’Alta Valmarecchia.

H) TITOLI

La Commissione esaminatrice ha a disposizione un punteggio complessivo per la valutazione dei titoli di punti 30, per ogni singolo candidato, suddiviso nelle seguenti categorie:

Titoli

Punteggio massimo

Titoli di studio

3

Titoli di servizio

18

Titoli vari

9

Titoli di studio

I punti per la valutazione dei titoli di studio NON SONO SOMMABILI e saranno attribuiti come da tabella che segue:

Titoli di studio

Punteggio

Attestato di scuola professionale

1,5

Diploma di scuola media superiore

3

Titoli di servizio

Il candidato dovrà, in fase di calcolo richiesto in domanda di ammissione relativa i titoli di servizio, inserire esclusivamente i periodi relativi ad assunzioni, risultanti da contratto, in qualità di OPERATORE ECOLOGICO e/o di ADDETTO AI SERVIZI CIMITERIALI.

Saranno presi in considerazione ai fini della valutazione del punteggio solo i titoli di servizio relativi a esperienze professionali documentabili attraverso documentazione contrattuale, che attesti in maniera inequivocabile sia le qualifiche sopracitate sia il periodo temporale di servizio svolto.

Non saranno presi in considerazione titoli di servizio relativi a esperienze professionali affini e/o simili a quella oggetto della presente selezione.

Non saranno ritenuti validi, periodi lavorativi svolti con qualifica diversa e/o simile a quella indicata (come ad esempio manutentore del verde, operaio generico, operaio specializzato, autista, magazziniere, ecc) e a tal fine, la Commissione si riserva di valutare la corrispondenza tra la figura professionale ricercata e quella risultante dal contratto di lavoro.

Non saranno ritenuti validi periodi di esperienza professionale conseguita, inferiore ai 12 mesi continuativi.

Copia dei contratti attestanti i periodi lavorativi svolti con tale qualifica professionale e dichiarati in domanda di ammissione, dovrà essere consegnata, in sede di prova orale.

Ai fini della compilazione della domanda di ammissione si conteggino come mesi di servizio solo quelli documentabili e risultanti esclusivamente da/i contratto/i di lavoro e si calcoli il numero dei mesi di servizio dividendo per trenta il numero dei giorni di lavoro, anche non continuativi, risultanti dal/i contratti/i. Il numero dei mesi deve essere espresso con numero intero arrotondato per eccesso (ad esempio, per 230 giorni di lavoro anche non continuativi, il numero dei mesi è pari a 230/30=7,67 – numero mesi da indicare arrotondato per eccesso è pari ad 8).

I titoli dichiarati dovranno essere esclusivamente quelli documentabili attraverso presentazione di contratto di lavoro o altra documentazione attestante l’effettivo servizio prestato.

I punti per la valutazione dei titoli di servizio SONO SOMMABILI e saranno attribuiti come da tabella che segue:

Titoli di servizio

Punteggio

Esperienze lavorative documentabili con contratto di lavoro subordinato alle dirette dipendenze di società pubbliche di igiene urbana e Enti pubblici con mansione di Operatore ecologico e Addetto cimiteriale

0,50 punti per ogni mese di servizio

Esperienze lavorative documentabili con contratto di lavoro subordinato, somministrazione o collaborazione svolto con mansione di Operatore ecologico e Addetto cimiteriale presso società private di igiene urbana o igiene ambientale

0.20 punti per ogni mese di servizio

La Montefeltro Servizi Srl potrà richiedere in qualsiasi momento, l’integrazione della documentazione attestante i titoli dichiarati in domanda, anche mediante avviso sul sito della Montefeltro Servizi Srl.

Titoli vari

I titoli vari ammissibili sono:

  • possesso patenti e patentini in corso di validità limitatamente alle seguenti patenti A, C, CQC MERCI; CE. Non dovranno essere dichiarate patenti diverse ( ad es. A1, A2, C1, B1, D1, DE, ecc).

Al possesso della sola patente B non sarà attribuito alcun punteggio, trattandosi di requisito minimo di partecipazione.

I punti disponibili per la valutazione delle patenti possedute NON SONO SOMMABILI tra loro, e saranno attribuiti secondo i seguenti criteri:

Titoli vari

Punteggio

B

0

A + B

2

A + B + C

5

B + C + CQC MERCI + CE

7

B + C + PATENTINO MACCHINE OPERATRICI

9

La valutazione della totalità dei titoli non prevede un punteggio minimo di accesso.

La mancata presentazione della documentazione attestante i titoli dichiarati, quando richiesta, qualsiasi sia la motivazione, comporta la cancellazione del titolo e la sottrazione del punteggio attribuito con relativo slittamento della posizione del candidato in graduatoria finale di merito.

Verranno presi in considerazione soltanto i titoli espressamente dichiarati, completi di tutti gli elementi utili ai fini della valutazione, secondo lo schema di DICHIARAZIONE TITOLI previsto in procedura di iscrizione alla selezione.

Tutti i titoli di cui il candidato richiede la valutazione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di ammissione alla procedura selettiva. Non potranno essere accettate integrazioni successive alla scadenza dell’avviso di selezione.

Il punteggio riportato nei titoli verrà comunicato dalla commissione al singolo candidato prima dell'inizio della prova orale.

I) CALENDARIO DELLE PROVE

Salvi imprevisti spostamenti che verranno tempestivamente pubblicati sul sito web dell’Ente nella sezione concorsi e selezioni, le prove sono fissate secondo il seguente calendario:

  • La prova scritta si terrà nel giorno 29/10/2019 alle ore 15.00 nella sede di Palazzo “Casa Monti” in Novafeltria, Via Cesare Battisti n° 16.
  • La prova orale si terrà nel giorno 31/10/2019 dalle ore 14,00 presso la sede della società in Piazzale Kennedy, 1 a Novafeltria (RN).

I candidati dovranno presentarsi muniti di idoneo documento di riconoscimento per sostenere le prove nel giorno, luogo ed ora sopra indicati. I candidati che risulteranno assenti verranno considerati rinunciatari.

J) GRADUATORIA DI MERITO

Il punteggio finale è dato dalla somma dei punteggi della prova scritta, della prova orale-attitudinale e dei titoli. La graduatoria di merito è formata secondo l’ordine della votazione attribuita a ciascun candidato con l’osservanza delle precedenze e preferenze riconosciute.

K) ASSUNZIONE

Qualora la società ravvisasse la necessità di procedere con assunzioni a tempo indeterminato, con orario di lavoro pieno e/o parziale procederà alla chiamata, mediante formale convocazione dei candidati classificatisi nella graduatoria finale secondo l’ordine di punteggio. Si procederà allo scorrimento della graduatoria prodotta dalla selezione, in relazione alle esigenze aziendali.

L) VISITA MEDICA

I candidati dichiarati idonei che saranno assunti dovranno sottoporsi a visita sanitaria di controllo da parte del medico competente ai sensi dell’art.41 del d.lgs.81/2008 per accertare la capacità lavorativa rispetto alle mansioni previste dal profilo professionale.

M) UTILIZZAZIONE DELLA GRADUATORIA

Ai sensi dell’art. 91, comma 4, del T.U.E.L. approvato con d.lgs. 18/08/2000, n. 267 la graduatoria del concorso sarà valida per un termine di due anni dalla data di approvazione da parte dell’organo competente.

Dalla medesima data decorrono i termini per le impugnazioni.

La graduatoria potrà essere utilizzata anche successivamente secondo le norme legislative e regolamentari vigenti al momento dell’utilizzo.

Le chiamate dalla graduatoria approvata verranno effettuate per il tempo necessario a soddisfare le esigenze della Montefeltro Servizi Srl seguendo l’ordine di merito dei concorrenti utilmente collocati nella graduatoria a partire ogni volta dal primo classificato, in caso di non disponibilità si procederà allo scorrimento.

La stessa potrà essere utilizzata anche da altri Enti previo accordo con gli stessi.

L’inserimento nella graduatoria di merito non darà luogo a dichiarazione di idoneità.

N) INFORMATIVA AI SENSI DEL D.LGS 10 AGOSTO 2018, N. 101 E SS.MM

Ai sensi del d.lgs. 10/08/2018 n.101, i dati forniti dai candidati saranno raccolti e saranno trattati dalla  Montefeltro Servizi srl, in qualità di titolare del trattamento dei dati, per le finalità di gestione del presente bando e saranno trattati anche successivamente all’eventuale instaurazione del rapporto di lavoro per le finalità inerenti alla gestione del rapporto medesimo, anche con procedure informatizzate, nel rispetto delle norme vigenti previste per garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi.

Il conferimento di tali dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione, pena l’esclusione dal procedimento stesso.

I dati suddetti saranno trattati da personale designato in qualità di incaricato o responsabile de trattamento dei dati, e potranno essere comunicati o portati a conoscenza di soggetti terzi:

  • per i quali la comunicazione sia prevista da norme di legge o di regolamento
  • coinvolti nelle operazioni di trattamento dei dati
  • per lo svolgimento delle funzioni istituzionali.

Si comunica che il responsabile del trattamento dei dati è il dott. Marco Pazzini.

L’elenco completo dei responsabili del trattamento dei dati può essere conosciuto facendone richiesta alla Montefeltro Servizi srl.

O) DISPOSIZIONI FINALI

Si informa che il presente bando costituisce comunicazione di avvio del procedimento, ai sensi dell’art. 7 della l. 241/1990.

Il responsabile del procedimento amministrativo è il Dott. Marco Pazzini.

La partecipazione alla selezione obbliga i/le concorrenti all’accettazione incondizionata delle disposizioni contenute nel presente bando e di quelle ivi richiamate.

Montefeltro Servizi srl, inoltre, si riserva la facoltà insindacabile di non dare corso alla procedura in caso di sopravvenute cause ostative o valutazioni di interesse dell’Ente.

Con la presentazione della domanda il candidato dichiara di accettare tutte le condizioni di partecipazione alla presente procedura, comprese le disposizioni del presente avviso.

Il presente avviso è emesso nel rispetto del codice delle pari opportunità tra uomo e donna (d.lgs. n. 198/2006).

Il presente avviso è disponibile sul sito internet dell’ente: www.montefeltroservizi.it

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’unità operativa risorse umane tel. 0541926312.

 

Novafeltria, lì 27/09/2019

  L’AMMINISTRATORE UNICO
- Dott. Giancarlo Zeccherini -
torna all'inizio del contenuto